Privacy Policy

Breath Clean: monitoraggio “mobile” degli inquinanti a beneficio della Smart Mobility

DHL e Sense Square lanciano uno dei più audaci progetti europei IoT per le Smart City che verranno: 53 furgoni rilevano 8.000 volte al giorno la qualità dell’aria di MIlano

 

Milano, 9 aprile 2019

L’inquinamento dell’aria delle nostre città si rivela sempre più “killer silenzioso”, in grado di minacciare la salute dei cittadini e di condizionarne la vita e i comportamenti.

Per far fronte alla necessità di informazioni puntuali ed affidabili da parte degli utenti, DHL Italia, leader mondiale nel settore delle spedizioni, e Sense Square srl, azienda di tecnologie IOT specializzata nel monitoraggio della qualità dell’aria (www.sensesquare.eu), hanno lanciato a Milano “Breath Clean”, ambizioso progetto volto ad acquisire informazioni dettagliate sulle concentrazioni di inquinanti nell’aria: PM 1, PM 2.5, PM 10, NO2, VOC.

Il sistema sensoristico brevettato da Sense Square è stato installato a bordo dei veicoli DHL che tutti i giorni attraversano la città per le consegne, creando 53 stazioni mobili di monitoraggio, ciascuna in grado di fare una rilevazione ogni 3 minuti. L’elevata capillarità e frequenza di rilevazione consente la raccolta di un’enorme quantità di dati, che una volta elaborati, dando vita a mappe dettagliate e istantanee degli inquinanti.

Queste mappe sono un eccellente strumento di supporto decisionale, per le amministrazioni, intente a comprendere e contrastare il fenomeno.

L’acquisizione di tutte queste informazioni permette ai cittadini di effettuare coerenti scelte di mobilità privata, adottando comportamenti più virtuosi per l’ambiente.

“Lievi cambiamenti nelle abitudini quotidiane possono far ridurre del 40% l’assorbimento di inquinanti: ricevere informazioni puntuali sulla qualità dell’aria è un diritto di tutti i cittadini delle metropoli del mondo per poter prendere decisioni consapevoli” – dichiara Daniele Sofia, Amministratore Sense Square – Informazioni imprecise sugli inquinanti nell’aria causano inutili blocchi del traffico, delocalizzazioni produttive scorrette e piani di sviluppo urbani non ponderati. Breath Clean è uno dei progetti “Smart City” più audaci mai svolti in Italia, ci auguriamo di aver messo a disposizione di cittadini e amministrazione uno strumento utile per la prevenzione dei danni alla salute causati dall’inquinamento”.

Si parlerà del progetto Breath Clean e del suo impatto sulla mobilità e sui comportamenti dei cittadini in occasione di uno dei panel (“Start & stop: startup nel settore ecosostenibilità e mobilità”) organizzati nell’ambito della Design Week di Milano: appuntamento all’area desk del mezzanino della fermata della Metro-Porta Venezia il 12 aprile (ore 15), che vedrà la partecipazione di Massimiliano del Bianco, Project manager DHL, e di Ivan Stammelluti di Sense Square.

 

SCARICA qui il press kit: http://sensesquare.eu/press-kit-dhl-sense-square/

 

A proposito di Sense Square

Sense Square è una realtà innovativa che fornisce prodotti e servizi nel campo del monitoraggio ambientale attraverso:

  • TECNOLOGIE SMART
  • ICT – information and communication technology
  • IOT – Internet of Things

La soluzione SenseSquare si basa su reti di monitoraggio intelligenti che individuano le concentrazioni degli inquinanti dell’aria, raccolgono i dati e li elaborano in tempo reale.

La soluzione Sense Square, brevettata e testata su un panel di clienti nazionali anche di prima grandezza (Terna, Fastweb, etc…), ha la peculiarità di garantire elevata copertura territoriale e frequenza continua. Anche nelle “installazioni fisse”, si caratterizza come totalmente innovativa e molto più efficace delle soluzioni tradizionali attualmente adottate.

Sense Square abbina le più recenti tecnologie sensoristiche alle nascenti tecnologie “Internet of Things” (IoT) al fine di ottenere un basso costo delle apparecchiature per poterle installare sotto forma di reti di monitoraggio della qualità dell’aria ad elevata risoluzione spaziale e temporale.

Sense Square offre una gamma completa di servizi per la qualità dell’aria a beneficio dei propri clienti.

Le 3 aree di intervento sono le seguenti:

  • Produzione ed installazione di sistemi di monitoraggio
  • Monitoraggio continuativo as a service
  • Consulenza e rielaborazione dati

 

Informazioni per la stampa:

Ufficio Stampa Sense Square

OPLAY Communication

Gian Maria Brega

mobile: +39 338.9020851

skype: gmbrega

Web: www.sensesquare.eu

By |2019-04-09T10:07:37+00:00aprile 9th, 2019|COMUNICATI STAMPA|Commenti disabilitati su Breath Clean: monitoraggio “mobile” degli inquinanti a beneficio della Smart Mobility

About the Author: