Privacy Policy
POR CAMPANIA FESR 2014-20202020-07-31T14:41:14+00:00

Nome del progetto: “SENSE SQUARE”

Obiettivo principale dell’attività sostenuta dal progetto: “sviluppo della traiettoria tecnologica prioritaria prevalente “sostenibilità ambientale – sistemi di analisi e controllo ambientale, territoriale ed atmosferico” ed afferente al dominio tecnologico prevalente “energia & ambiente” finalizzato all’acquisizione di beni materiali ed immateriali, servizi reali di supporto allo startup di impresa e personale altamente qualificato.”

– Contributo FESR ottenuto: 98.000,00 €

– risultati attesi:

  1. Ottenimento linea di produzione di prototipi commerciali di stazioni di monitoraggio della qualita’ dell’aria come da brevetto n. Wo 2018/225030 a1  “atmospheric pollution source mapping and tracking of pollutants by using air quality monitoring networks having high space-time resolution”;
  2. Visibilità su social network (facebook, linkedin);
  3. Sistema di calibrazione di sensori per la qualità dell’aria;
  4. Internazionalizzazione del brevetto.

– risultati raggiunti:

  1. A valle del progetto (Dicembre 2019) Sense Square srl ha ottenuto diversi risultati legati alle attività svolte durante il progetto:

    1) Ha implementato una linea produttiva capace di processare (assemblaggio, testing, manutenzione) circa 15-20 stazioni di monitoraggio a settimana.

    2) Ha sviluppato, prototipato, brevettato e prodotto una nuova versione delle stazioni di monitoraggio della qualità dell’aria in modalità “DINAMICA”. Grazie alle nuove apparecchiature implementate è stato possibile progettare e prototipare una stazione di monitoraggio installabile su mezzi di trasporto in movimento (es. furgoni), con GPS e pacco batterie appositamente scelti per lo scopo.

    3) Ha proposto un metodo innovativo di mappatura delle sorgenti di inquinamento mediante l’elaborazione di Big Data (come da pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali allegate).

    4) Ha ottenuto 2 importanti e fondamentali certificazioni di gestione UNI EN ISO 9001:2015, Qualità e UNI EN ISO 14001:2015, Gestione Ambientale.

    5) Ha implementato procedura per l’ottenimento della certificazione CE delle apparecchiature realizzate.

    6) Ha migliorato la propria visibilità sul web aumentando il numero di interazioni sui principali social network.

    7) Ha installato una rete di monitoraggio della qualità dell’aria in 4 aree industriali della provincia di Salerno (Palomonte, Buccino, Oliveto Citra, Contursi Terme), come da determina allegata

    8) Ha venduto il servizio di monitoraggio della qualità dell’aria al Comune di Basiglio (MI) (vedi determina allegata)

    9) Ha installato una rete di monitoraggio nel Comune di Battipaglia (finanziata da privati cittadini tramite raccolta crowdfunding del Rotary club Battipaglia)

    10) Firmato un contratto Quadro con DHL Italia per realizzare un grosso progetto in ambito IoT a Milano implementando le stazioni di monitoraggio versione “DINAMICA” (come da contratto allegato).

    11) È diventata, grazie al progetto per DHL ed altri, un punto di riferimento nel settore della qualità dell’aria su scala Nazionale.

    12) Ha raggiunto un numero complessivo di lavoratori (dipendenti o soci) pari a 10 (5 soci, 4 dipendenti, 1 tirocinante) coinvolte nell’attività di produzione, manutenzione, R&D e elaborazione dei dati provenienti dalle stazioni installate (vedi organigramma allegato).

    13) Raggiunto un fatturato superiore a 400’000€ nel 2018 ed un fatturato previsionale superiore a 800’000 € nel 2019.

    14) Ha trasformato le informazioni sulla qualità dell’aria respirata un diritto dei cittadini residenti nelle aree in cui ha installato le reti di monitoraggio (es: https://www.lacittadisalerno.it/cronaca/e-la-sindaca-va-dal-prefetto-patto-per-il-commissario-1.2270945 – https://www.adnkronos.com/soldi/economia/2019/04/09/dhl-lancia-breath-clean-per-rilevare-qualita-dell-aria_ksuEOkGf4bG57TmHkGjtfM.html.

    15) Ha pubblicato 7 articoli scientifici su riviste internazionali riguardanti descrizione di sistemi di monitoraggio innovativi, metodologie ed analisi di dati, analisi prospettiche sul tema dell’inquinamento (vedi allegati).

    16) Ha venduto servizi di Ricerca & Sviluppo e di elaborazione di dati riguardanti l’inquinamento atmosferico.

    17) Ha internazionalizzato il brevetto n. WO2018225030A1 in USA ed Europa.